FACEBOOK PER L’ARCHITETTO – 1^ PARTE | #ARCHITECTLAB

Lo_spazio_per_l'architetto_DSforDESIGN_Art 9_

Facebook per l’architetto – 1^ parte | #ArchitectLab di DSforDESIGN

Un futuro di opportunità per ogni progettista

 

In premessa vogliamo ricordare che questa rubrica punta a mettere a fuoco le peculiarità dei vari canali social per rispondere a un bisogno specifico e concreto dell’architetto: sviluppare nuove strategie comunicative più efficaci e più semplici. In questo senso non approfondiremo nel dettaglio tutte le possibilità che ciascun canale offre, ma cercheremo di dare indicazioni chiare per avvicinarsi a questi strumenti nel modo corretto.

Dopo LinkedIn e Twitter, arriviamo ora a Facebook per l’architetto.

Chi di voi non si è mai posto la domanda: dovrei essere su Facebook per fare conoscere la mia attività? Almeno una volta, magari stimolati da una conversazione con un amico o un collega, vi sarete trovati a valutare l’opportunità di aprire una pagina Facebook per il vostro lavoro. Prima o poi ci arrivano tutti, in tutti i settori, perché allora non essere tra i primi?

Ebbene sì anche il progettista può avere dei ritorni di visibilità e notorietà non indifferenti da questo canale e, col tempo, anche clienti.

Con quale scopo un progettista dovrebbe investire tempo e risorse su Facebook?

Proviamo a spiegarlo in 5 punti:

  1. Facebook con 1 miliardo e 600 milioni di utenti rappresenta decisamente un’opportunità e i vostri clienti sono già qui…
  2. Questo social network così conosciuto, diffuso e popolare può aiutarvi a diversificare le fonti per reperire contatti così da rendervi più forti in momenti di contrazione del lavoro. Facebook è un altro social network da sfruttare per creare un vostro pubblico che allargherà il database dei contatti esistenti: un patrimonio per i professionisti, da costruire giorno dopo giorno, da organizzare e da coltivare.
  3. Presidiare questa piattaforma è un altro modo per promuovere la vostra attività, per far conoscere i vostri progetti – il portfolio resterebbe altrimenti relegato nella sezione statica del sito, per raccontare di cosa vi state occupando e delle vostre specializzazioni – dando risonanza a corsi di formazione che frequentate, per cercare proattivamente nuovi clienti per nuovi progetti o collaborazioni con altri progettisti.
  4. E’ una via diretta e immediata per comunicare con i vostri contatti, “umanizzare il vostro lavoro” non può che portarvi benefici. I vostri follower sono in assoluto coloro che possono farvi la migliore pubblicità e fornirvi preziosi feedback per la vostra attività, ad esempio con un commento spontaneo alla foto di un vostro progetto che avete pubblicato sulla pagina FB.
  5. Scegliere di essere presenti con un account business su questo network è la scelta che ci si aspetta da professionisti come voi, perché tra qualche tempo questo potrebbe essere non l’unico, ma uno dei principali canali attraverso il quale verrete contattati da potenziali clienti per nuovi lavori, o da testate di settore per pubblicazioni online o offline.

Ogni professionista deve imparare a pensare a se stesso come un brand e capire come promuoversi online, anche con i social network come Facebook, nel suo interesse per restare competitivo.

E’ vero anche che Facebook, come gli altri social network, richiedono tempo, impegno e a volte una risorsa dedicata che lavora a stretto contatto col progettista.
Rappresentare un’attività, uno studio, un azienda online è un compito di grande responsabilità: specialmente se decidete di affidare ad altri la gestione della vostra pagina non sottovalutate l’importanza di un briefing iniziale completo e dettagliato, condividete il palinsesto editoriale con cadenza regolare e effettuate le necessarie variazioni in corso d’opera in caso di news o manifestazioni di rilievo per la vostra attività, per esempio il Salone del Mobile. Il bello di questa piattaforma è proprio la possibilità di implementare cambiamenti in tempo reale.
Osservare e interpretare frequentemente i Facebook Insights
, le preziosissime statistiche del canale, può darvi poi preziose indicazioni per la vostra strategia di comunicazione.

Come realizzare la pagina Facebook di un progettista

E’ molto probabile che la maggior parte di voi abbia un profilo Facebook personale e pensi perciò di conoscere le dinamiche di questo canale, ma è meglio non generalizzare.
La pagina Facebook o profilo business va approcciata, progettata, creata, alimentata, gestita e aggiornata secondo logiche business. Con ciò non dobbiamo dimenticarci che dietro ogni account ci sono sempre delle persone. Come esseri umani amiamo conversare, discutere e confrontarci: mantenere un tono di voce umano e caldo anche nelle pubblicazioni di una pagina Facebook resta il miglior consiglio per cominciare e impostare nel modo giusto la vostra strategia di comunicazione.

Esistono diverse tipologie di pagine Facebook, 6 categorie e svariate sotto-categorie. Per ogni progettista va fatto un ragionamento a sé per capire quale potrebbe essere la formula più adeguata a rappresentare la sua attività: le 3 che ricomprendono la maggior parte delle casistiche per i progettisti sono l’impresa locale, il personaggio pubblico o artista, l’azienda. Creare operativamente una pagina Facebook non è di per sé complicato, mentre merita una riflessione più approfondita la scelta della tipologia di pagina e la strategia per farla crescere e apprezzare col tempo. Può fare la differenza pensare di coinvolgere un social media manager per pianificare e implementare il piano editoriale, meglio se con conoscenze e sensibilità di settore.
In altro caso dovrete mettere a in conto momenti di formazione.

Il setup dell’account va ideato sfruttando al massimo tutte le sezioni che permettono al progettista di parlare di sé. Tra quelle evidenziate nella grafica sotto, concentriamoci sull’immagine di copertina che potrebbe ad esempio rappresentare il dettaglio o il focus di un vostro progetto – da cambiare con una certa frequenza, e sulla sezione informazioni della pagina dove trovate il box descrizione.
Ecco qui potete e dovete dare il meglio di voi descrivendo quanto più possibile il vostro background professionale di Studio con relative specializzazioni, senza dimenticare di dedicarvi a eventuali premi, pubblicazioni o concorsi. Dovete cercare di riassumere per sommi capi tutto quello che ritenete rilevante ed essenziale e che volete raccontare al vostro pubblico online. In questa sezione è di aiuto l’uso strategico degli hashtag #.

Facebook_DSforDESIGN

Uno strumento che riteniamo molto utile per ripercorrere tutte le principali tappe professionali di carriera è la linea temporale dei traguardi o milestones, che in modo visuale ed efficace dona un colpo d’occhio all’utente sulla storia professionale del progettista o dello studio.

Con gli Album di Facebook poi, potrete celebrare e dettagliare tutti i vostri migliori progetti creando gallery personalizzate del vostro portfolio e di tutte le attività che gravitano intorno al vostro studio come shooting fotografici di eventi a cui partecipate, fiere e congressi, conferenze di settore, mostre, iniziative di vario genere organizzate da voi o da associazioni di cui fate parte. Le possibilità sono davvero tante.
Altri modi per raccontare l’attività del progettista su Facebook? Il carosello di foto o uno slideshow da incorporare nella bacheca della pagina solo per fare altri due esempi.

 

Terminata questa prima parte di racconto su come progettare la vostra presenza su questo canale, come sempre vi diamo appuntamento a martedì 3 maggio per continuare l’approfondimento su Facebook per l’architetto.

Vi ricordiamo che la rubrica è settimanale e la trovate all’interno del nostro blog > Lo spazio per l’architetto. Registratevi al nostro gruppo LinkedIn oppure a questo link per restare aggiornati su tutte le uscite!

Siamo curiosi di ascoltare le vostre impressioni su questa piattaforma e naturalmente se avete domande non esitate.

 

Nel frattempo… Ci vediamo in rete.

Marco De Allegri
Lo staff di DSforDESIGN

> VAI alla Raccolta degli approfondimenti di #ArchitectLAB

ubrica_Blog_DSforDESIGN

Torna alla homepage dsfordesign.it | #DSforDESIGN